Bertone: la Curia è fedele al Papa «Contro di lui solo voci stonate …

15 03 2009

Il segretario di Stato vaticano, Tarcisio Bertone, modifica a braccio il discorso già pronto per il pontificio Consiglio per le comunicazioni sociali e affronta pubblicamente e con determinazione le questioni che sono state aperte dalla lettera indirizzata da Benedetto XVI a tutti i vescovi cattolici sul caso dei lefebvriani («Nella Chiesa ci si morde e divora», ha scritto in modo accorato»).
Claudio Maria Celli, che presiede il Consiglio, ha appena consegnato a Bertone una busta contenente una lettera di solidarietà al Papa firmata da oltre cento vescovi «che hanno voluto rendere chiara la loro fedeltà e far sapere al Pontefice che egli è di esempio per loro».
Dopo essere stato ricevuto da Benedetto XVI, il presidente della Conferenza episcopale tedesca, Robert Zollitsch, ha dichiarato: «Il Papa si è sentito attaccato personalmente, il caso ha creato in lui ferite profonde, può soffrire anche un Papa ».
I presuli svizzeri, per bocca del vescovo di Lugano, sono rimasti commossi «per i toni di umiltà e fraternità e lo stile di delicatezza».

Fonte: http://www.corriere.it/cronache/09_marzo_14/bertone_papa_calabro_3cf5dd84-1071-11de-a338-00144f02aabc.shtml


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: