Iraq, Al Maliki: concordato con noi il ritiro britannico

12 05 2007

Iraq, Al Maliki: concordato con noi il ritiro britannico
«La diminuzione del numero dei militari britannici nella provincia di Bassora è stata decisa in accordo col governo iracheno», ha affermato oggi il primo ministro iracheno Nuri al Maliki in un comunicato in cui si sottolinea che il suo esecutivo intende ad assumersi la responsabilità della sicurezza nelle regioni meridionali del Paese. Nel comunicato si sottolinea però al tempo stesso che ancora non è cessata la necessità «del sostegno delle truppe britanniche nei momenti di maggiore difficoltà e anche per l’addestramento delle truppe irachene». Il primo ministro Tony Blair ha annunciato ieri che «nei prossimi mesi» ridurrà da 7.100 a 5.500 i soldati schierati nel Sud dell’Iraq, con quartier generale a Bassora.

Advertisements

Azioni

Information

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: