Shell: Rimborserà 353 mln dlr per chiudere caso riserve

11 05 2007

Shell: Rimborserà 353 mln dlr per chiudere caso riserve

Il colosso petrolifero anglo-olandese Shell ha deciso di pagare 535 milioni dollari per risarcire e danni agli investitori non statunitensi coinvolti nel caso delle riserve sottostimate, che nel 2004 comportò un brusco crollo del titolo in borsa.
Quell’anno la Shell annunciò un improvviso taglio del 20% delle sue riserve petrolifere accertate petrolifere e di gas, prendendo alla sprovvista numerosi investitori. L’annuncio portò a un brusco crollo del titolo, a un’inchiesta da parte delle autorità Usa e costò la testa di tre top manager. Oggi il colosso petrolifero “senza ammettere alcun comportamento scorretto” ha deciso di pagare 353,6 miliardi di dollari, più le spese legali agli investitori istituzionali non statunitensi e ad alcune associazioni di singoli investitori, per chiudere definitivamente la vicenda, in base a un accordo raggiunto alla Corte di appello di Amsterdam.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: