Acerra, nuova protesta contro il cantiere del termovalorizzatore

7 05 2007

Acerra, nuova protesta contro il cantiere del termovalorizzatore
– Cronaca

Una manifestazione di circa due ore si è svolta in mattinata nel cantiere dell’inceneritore di Acerra, vicino Napoli. Un centinaio di aderenti alla lista dei disoccupati «Mda» ha forzato la recinzione della zona dei lavori per la realizzazione dell’impianto, per impedire il normale avvio dei lavori. I disoccupati chiedevano un incontro urgente con il presidente del Consiglio regionale Sandra Lonardo, affinché si portasse nell’assemblea campana la discussione sulla bonifica del territorio e sui risvolti occupazionali legati anche alla realizzazione del termovalorizzatore e del sito di stoccaggio provvisorio dei rifiuti aperto lo scorso 23 dicembre di fronte al cantiere in località Pantano.

La polizia è intervenuta per liberare il cantiere. Un agente è anche stato refertato in ospedale.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: