Base Usa, sit in a Montecitorio. Mussi: «Questione aperta»

6 05 2007

Base Usa, sit in a Montecitorio. Mussi: «Questione aperta»
– Interni

«O Prodi, o Prodi: hai svenduto la città!». È lo slogan scandito sotto forma di nenia ironica dai manifestanti della comunità pacifista di Vicenza e dai manifestanti che a piazza Montecitorio protestano contro la conferma da parte del governo della decisione di ampliare la base americana di Ederle.

«Sono l’unica donna dell’Unione, certo avrebbero potuto partecipare anche altri e non li giustifico…». Elettra Deiana del Prc è una dei sette parlamentari che avevano sollevato apertamente il problema dell’allargamento della base di Vicenza. «Gli altri – osserva – sono fuori Roma…».
Anche la senatrice Lidia Menapace è presente al sit-in davanti Montecitorio per protestare contro il “sì” italiano all’allargamento della base americana: «Noi – afferma – siamo i più fedeli alleati di Prodi, ma nel programma questo insediamento militare non c’è.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: