«Afghanistan, la Nato sbaglia: con la forza non vincerà mai»

6 05 2007

«Afghanistan, la Nato sbaglia: con la forza non vincerà mai»
Uccidere i Talebani non risolve i problemi. E la Nato sta sbagliando tutto: con la sua sola forza militare non uscirà mai vincitrice dal conflitto. Anzi, entro tre anni sarà cacciata dall’Afghanistan. Le fosche previsioni di Tom Koenings, capo della missione delle Nazioni Unite a Kabul, segnano un nuovo punto a favore di chi chiede un cambio di strategia: «In questo momento i responsabili della Nato sono molto ottimisti – commenta il diplomatico tedesco in un intervista a The Guardian – pensano di poter vincere la guerra. Dicono che lo sviluppo può venire dopo l’azione militare…»

La situazione, invece, è sempre più grave. «Abbiamo un margine di manovra stretto. Se non agiamo insieme e presto, ci cacceranno nel giro di tre anni», ammonisce Koenings. Dunque la «Nato deve smetterla di lavorare da sola» e deve assolutamente cooperare molto strettamente con le forze armate afghane perché solo queste forze armate «possono vincere.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: