Legge elettorale, accordo nella Cdl. Senza l’Udc

1 05 2007

Legge elettorale, accordo nella Cdl. Senza l’Udc
I leader della Cdl riuniti ad ArcoreNel centrodestra c’è l’intesa sulla bozza da presentare per la riforma della legge elettorale. L’accordo è stato raggiunto nel vertice fra Silvio Berlusconi (Forza Italia), Gianfranco Fini (Alleanza Nazionale) e Umberto Bossi (Lega Nord), riuniti ad Arcore. Presente anche Gianfranco Rotondi (Democrazia cristiana per le autonomie). La Cdl, ormai senza l’Udc, sembra orientata a procedere verso un sistema simile a quello delle regioni: un modello che confermi il bipolarismo e che dia garanzie sulla cosiddetta ‘scelta di campo’ prima delle elezioni, e contenuto nella ‘bozza Calderoli’ intorno al quale si è discusso. Impianto proporzionale, premio di maggioranza, che al Senato verrebbe assegnato su base nazionale e ripartito a livello regionale, e soglia di sbarramento, che si ipotizza intorno al 3 per cento, sarebbero i contenuti della proposta dell’opposizione.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: