Addio emicrania al lavoro

1 05 2007

Addio emicrania al lavoro
Addio emicrania al lavoro
L’emicrania può influire pesantemente sul rendimento lavorativo. Seguendo alcune semplici regole, però, è possibile evitare l’insorgere delle crisi e lavorare meglio.

Sanihelp.it – L’emicrania è una patologia piuttosto disabilitante, e per questo causa non pochi problemi al gran numero di persone che ne soffre.

Quasi tutti i pazienti ammettono che, durante un attacco di emicrania, sentono il bisogno di sdraiarsi da soli al buio, e trovano grandi difficoltà nel proseguire le attività che stavano svolgendo, dalla guida dell’automobile ai lavori di casa.

L’emicrania, dunque, può incidere notevolmente sulla vita lavorativa: è stato dimostrato che un terzo delle donne e un quarto degli uomini affetti da emicrania perdono l’equivalente di 6-20 giorni di lavoro all’anno.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: