Liberalizzare nelle farmacie orari, turni e ferie

2 02 2007

Tgfin – Articolo Tgfin
Liberalizzare nelle farmacie orari, turni e ferie, che attualmente sono materia di regolamentazione regionale. Lo ha chiesto l’Autorità garante della concorrenza al governo, ai presidenti di Camera e Senato e alle Regioni. L’obiettivo è favorire i consumatori e offrire ai farmacisti le armi per fronteggiare la concorrenza degli altri canali distributivi, insomma la stessa libertà gestionale della distribuzione commerciale.

Nel dettaglio secondo l’Autorità occorre:
1) eliminare il limite di ore massime per l’apertura giornaliera o settimanale, estendendo la facoltà di apertura degli esercizi al di là degli orari minimi previsti dalla normativa;
2) eliminare i giorni di chiusura obbligatoria domenicale, festiva e infrasettimanale;
3) eliminare il limite minimo di ferie annuali;
4) eliminare l’imposizione di obblighi di uniformità negli orari di apertura.

Nella segnalazione l’Autorità ricorda di avere in più occasioni “espresso l’auspicio di una regolamentazione dell’attività delle farmacie a livello regionale maggiormente improntata alla promozione della concorrenza.


Azioni

Information

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: